Emozioni in equilibrio

Quant’è importante controllare e regolare le nostre emozioni e sentirci in uno stato di perfetto equilibrio?

Guardandoci intorno, nella nostra quotidianità, ci possiamo facilmente rendere conto di come sembri essere sempre più difficile per le persone entrare in contatto con se stesse. Ci confrontiamo facilmente con persone che non sembrano più essere capaci di orientarsi verso obiettivi concreti, di vivere coerentemente con le proprie aspettative, di vivere con soddisfazione per i traguardi raggiunti.

Vivendo in maniera frettolosa e meccanica ci siamo allontanati sempre più dalla capacità di percepirci, di conoscerci e quindi di poterci conseguentemente valorizzare. Così facendo viene meno la sensazione fondante la nostra stabilità: la sensazione di essere in equilibrio.

Quando penso all’equilibrio penso alla capacità di riuscire a mettere in sintonia, in accordo tra di loro, le varie sfere della mia vita. Penso alla capacità di riuscire a far combaciare le mie aspettative con la realtà dei traguardi raggiunti, penso alla sensazione di piacere e alla completa soddisfazione che posso provare proprio nell’atto dello stare in equilibrio.

Mi rendo subito conto è proprio da quella sensazione di piacere che si origina il tutto. È dalla capacità di saper riconoscere e di saper orientare nel modo più appropriato le emozioni che proviamo, che si riesce poi ad aderire completamente al nostro progetto di vita, diventando ciò che realmente desideriamo diventare.

Le emozioni sono infatti strettamente collegate ai nostri pensieri i quali poi regoleranno le nostre azioni. Il circuito quindi può essere il più virtuoso possibile o al contrario, come spesso vedo accadere, il più vizioso possibile. Una volta si riteneva che le emozioni e i pensieri fossero i due poli opposti, da un lato ciò che quindi rende l’uomo una “macchina imperfetta”, illogica e istintiva, dall’altro ciò che invece crea la perfetta “macchina” di logica e di razionalità. Da qui è nata l’esigenza di dover “tenere a bada” le nostre emozioni, di nasconderle e mantenere solo la ragione al centro della nostra vita, al centro di ogni nostra decisione.

L’equilibrio così facendo però, non esiste più.

Senza equilibrio non ci può essere la sensazione di benessere. Le scienze psicologiche hanno, infatti, da anni ormai dimostrato come le emozioni, il loro corretto riconoscimento e quindi la loro gestione, siano fondamentali per riuscire a valutare al meglio le situazioni nelle quali ci muoviamo e ad agire coerentemente potendo così arrivare realmente al conseguimento degli obiettivi ambiti.

La capacità di vivere in equilibrio emotivo diventa di fondamentale importanza per il proprio benessere psicofisico.

Una persona che riesce a sviluppare questa capacità infatti appare essere maggiormente capace di:

  • Conoscere al meglio se stessa e conseguentemente diventa capace di valorizzarsi al meglio
  • Conoscere meglio gli altri, migliorando le sue relazioni sociali e la sua capacità di interagire
  • Porsi obiettivi coerenti con le sue capacità
  • Auto motivarsi
  • Provare piacere e soddisfazione in quello che fa
  • Cogliere i segnali del corpo e a rispondere coerentemente
  • Rendere la sua vita simile a come se la immagina nella sua quotidianità.

Ecco allora che la risposta alla domanda da cui eravamo partiti è semplicemente una:

essere capaci di controllare e regolare le nostre emozioni, essere capaci di trovare il nostro stato di giusto equilibrio emotivo è molto importante. È forse il bisogno fondante dell’essere umano che decida di prendere il meglio dalla sua vita.

L’aspetto più importante è ricordarsi che possiamo allenarci a rimetterci in equilibrio!

Allenarsi vuol dire iniziare a portare la nostra attenzione su quello che quotidianamente proviamo, vuol dire iniziare a guardare ogni sfera della nostra vita, vuol dire valutare a 360 gradi e guardare ogni volta da prospettive diverse. Soprattutto allenarsi vuol dire avere la voglia di mettersi in discussione, uscire dalla nostra confort zone e voler imparare nuove routine, che ci facciano stare a tutti gli effetti in equilibrio!